Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee e Americane

Per iscriversi

Il corso di laurea non prevede il numero chiuso.

 

Requisiti di accesso

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale in Lingue e letterature europee e americane occorre essere in possesso della laurea della Classe L-11 (ex 270 o ex 509) di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito in Italia o all’estero e dei requisiti specifici indicati qui di seguito. Il Consiglio di Corso di Laurea Magistrale nomina dei delegati per la verifica dei requisiti curriculari al fine dell’ammissione al corso. Con particolare attenzione saranno esaminati i casi di iscrizioni di studenti in possesso della laurea triennale in classi di laurea non logicamente coerenti con il processo formativo stesso o in possesso di altro titolo di studio conseguito all’estero. Per gli studenti del Curriculum in LINGUE LETTERATURE E TRADUZIONE è necessario aver acquisito nel triennio i seguenti requisiti: 1) 18 CFU in ciascuna delle due lingue scelte, offerte nel CdS (L-LIN/04, L-LIN/07, L-LIN/09, L-LIN/12, L-LIN/14, L-LIN/19, L-LIN/21); 2) 18 CFU nelle letterature attualmente offerte nel CdS (L-LIN/03, L-LIN/05, L-LIN/08, L-LIN/10, L-LIN/11, L-LIN/13, L-LIN/19, L-LIN/21) e corrispondenti alle lingue scelte ; 3) 6 CFU nella filologia di una delle lingue che si intendono studiare. Per l’accesso al il Curriculum Studi di STUDI LINGUISTICI E FILOLOGICI sono necessari i seguenti requisiti: 1) 18 CFU nella lingua scelta, offerta nel CdS (L-LIN/04, L-LIN/07, L-LIN/09, L-LIN/12, L-LIN/14, L-LIN/19, L-LIN/21); 2) 18 CFU nella letteratura attualmente offerta nel CdS (L-LIN/03, L-LIN/05, LLIN/08, L-LIN/10, L-LIN/11, L-LIN/13, L-LIN/19, L-LIN/21) e corrispondente alla lingua scelta; 3) 12 CFU in una disciplina del settore L-LIN/01 oppure 6 CFU in una disciplina del settore L-LIN/01 e 6 CFU in una del settore L-FIL-LET/12. Ai curricula bilaterali, come da convenzione con l’Università di Bonn, di Budapest ELTE, Debrecen e di Parigi 8, si accede mediante il superamento del colloquio di selezione previsto secondo il relativo bando pubblicizzato sul sito web della Scuola di Studi Umanistici e della Formazione nel sito web del Corso di Studio. Per gli studenti del curriculum in Studi bilaterali: Italo-Tedeschi è necessario aver acquisito nella laurea triennale almeno 12 CFU in Lingua tedesca, 12 CFU in Letteratura tedesca, almeno 12 CFU in discipline dei settori L-FIL-LET/10 o L-FIL-LET/11, nonché almeno 6 CFU nei settori L-FIL-LET/12 o L-LIN/01. Per gli studenti del curriculum in Studi bilaterali: Italo-Ungheresi interessati al titolo magistrale ungherese rilasciato dalla Eötvös Loránd Tudományegyetem (ELTE) di Budapest (alternativamente in “Philologist in Hungarian Language and Literature” oppure in “Philologist in Italian Language, Literature and Culture” oppure in “Philologist of Literary and Cultural Studies”) è necessario aver acquisito nella laurea triennale almeno 12 CFU in Lingue ugrofinniche, 12 CFU in Letterature ugrofinniche, almeno 12 CFU in discipline dei settori L-FIL-LET/10 o L-FIL-LET/11 o L-FIL-LET/14; è necessario inoltre aver acquisito almeno 6 CFU nei settori L-FIL-LET/12 o L-LIN/01, oppure essere in possesso di una certificazione delle conoscenze della lingua italiana di livello adeguato. Per gli studenti del curriculum in Studi bilaterali: Italo-Ungheresi interessati al titolo ungherese rilasciato dalla Debreceni Egyetem (UNIDEB) di Debrecen in “Translation and Interpreting” è necessario aver acquisito nella laurea triennale almeno 12 CFU in Lingue e/o Letterature ugrofinniche o in Filologia ugrofinnica, almeno 12 CFU in discipline dei settori L-FIL-LET/10 o L-FIL-LET/11 o L-FIL-LET/14; è necessario inoltre aver acquisito almeno 12 CFU nei settori L-FIL-LET/12 o L-LIN/01 (oppure essere in possesso di una certificazione delle conoscenze della lingua italiana di livello C1) e in uno dei settori LLIN/04, 07, 12, 14, 21 (oppure essere in possesso di una certificazione delle conoscenze della lingua di riferimento almeno di livello B2). Per gli studenti del curriculum Bilaterale Italo-Francese in Teoria e pratica della traduzione è necessario aver acquisito nella laurea triennale almeno 12 CFU in Letteratura francese (L-LIN/03). Devono altresì avere ottenuto un minimo di 12 CFU in Lingua francese (L-LIN/04) ed essere in possesso di un livello C1, relativamente alla Lingua francese. Gli studenti che non sono in possesso di un titolo di studio universitario italiano dovranno avere un livello C1, anche relativamente alla lingua italiana Per i tre curricula bilaterali le equivalenze fra gli SSD indicati nel regolamento didattico dell’Università di Firenze e i loro equivalenti in vigore negli atenei convenzionati verranno rese esplicite in appositi allegati alle rispettive convenzioni. Nel caso che una o entrambe le lingue che si intendono studiare alla magistrale siano diverse da quelle studiate alla triennale, i delegati nominati dal Consiglio del corso di studi, attraverso l’esame di una eventuale documentazione presentata o eventualmente di un colloquio, valuteranno se concedere il nulla osta di ammissione, oppure attribuire allo studente un debito in CFU da recuperare.

Per l’accesso ai percorsi F01 e F02 di studenti in possesso di titolo di studi non italiano si richiede una buona capacità di comunicazione scritta e orale nella lingua italiana e una generale conoscenza della cultura e della storia italiana.

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

 
ultimo aggiornamento: 15-Set-2020
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
UniFI Scuola di Studi Umanistici e della Formazione, Fisiche e Naturali Home Page

Inizio pagina